top of page
Blocco_Fondi_europei_bianco.png
DESCRIZIONE DEL PROGETTO, FINALITÀ, RISULTATI

Il progetto denominato DAL LIBRO ALLO SCHERMO. PAROLE IN MOVIMENTO nasce con l’obiettivo di promuovere la lettura tra i giovani studenti, e contemporaneamente stimolare il confronto, il pensiero critico e la condivisione, favorire la socializzazione letteraria e culturale e avvicinare i giovani ai luoghi della cultura, ridurre e prevenire l'abbandono scolastico precoce e promuovere la parità di accesso all'istruzione. In particolare, Il progetto si prefigge di stimolare i giovani alla lettura attraverso nuove forme parallele di creatività dove gli studenti stessi sono i protagonisti attuatori. Infatti, l’incontro con l’autore al di fuori della classica e noiosa presentazione del libro, cosi come è stato concepito stimola i ragazzi all’interazione attiva, alla curiosità e ad approfondire tematiche emergenti, per poi essere essi stessi i creatori di un  docu-film in cui esprimersi con nuove tecnologie, più vicine alle nuove generazioni attratte dalle immagini, e apprezzare quindi i valore del libro da cui nasce il tutto.

Il progetto prevede l’incontro con Marco Cappadonia Mastrolorenzi, autore del libro “21 febbraio 1849. Un giorno nella Roma dell’Ottocento”, collana Scientia et Litterae, C1V Edizioni, improntato al confronto attivo con e tra gli studenti sulla tematica riguardante la società, il costume e modelli di comportamento delle giovani generazioni, stimolato dal raffronto con quelle passate, confrontando la Roma di oggi con quella del Belli dell’800 attraverso il libro e l’audiovisivo. Dopo l’incontro con l’autore, infatti, l’esperienza prosegue in forma laboratoriale, con la redattrice di C1V Edizioni, Federica Barbarossa, e l’operatrice sociale Simona Petrecca, sulle diverse forme di scrittura tra libro e docu- film. Nella fase finale del laboratorio, gli studenti coinvolti realizzeranno la sceneggiatura del docu-film ispirato dal libro.

 

L’iniziativa è destinata agli studenti che frequentano le classi di secondo grado. Con l’adesione all’iniziativa, gli studenti riceveranno prima dell’incontro il libro “21 febbraio 1849. Un giorno nella Roma dell’Ottocento”, che sarà il fil rouge del progetto.

poster4maggio.png

A livello di materie scolastiche, l’iniziativa interessa più discipline, rendendola adatta ad essere valutata e richiesta da docenti diversi. In linea con l’avviso pubblico “Progetto formazione e cultura: valore lettura e produzione letteraria” Seconda Edizione, nell’ambito del Programma Fondo Sociale Europeo Plus (FSE+) 2021- 2027 Obiettivo di Policy 4 “Un’Europa più sociale” Regolamento (UE) n. 1060/2021 Regolamento (UE) n. 1057/20, Determinazione G08431 28/06/2022, il progetto ha l’obiettivo di favorire la nascita di momenti di aggregazione e socializzazione letteraria e culturale che accrescano il benessere personale e sociale – a tale scopo gli studenti saranno riuniti in un unico luogo di incontro che per eccellenza è quello culturale, ovvero la biblioteca -,  aumentare le occasioni di apprendimento legate all’accesso al mondo dei libri e della carta stampata, rivitalizzando i supporti tradizionali come strumento di apertura alla conoscenza e come mezzo di rafforzamento dei momenti di riflessione e di dialogo con le giovani generazioni su un ampio spettro di tematiche – a tale scopo gli studenti saranno stimolati alla scoperta di nuove forme di scrittura e creative come il docu-film-; favorire percorsi extrascolastici al fine di promuovere la conoscenza e la formazione, sperimentando processi di apprendimento attivo e facendo esperienze dirette con i soggetti e i mestieri del mondo del libro su tematiche attuali – a tale scopo gli studenti incontreranno e potranno interagire con l’autore del libro e l’editrice/produttrice cinematografica, che stimoleranno la curiosità ed educheranno gli studenti al mondo del libro-; contribuire alla crescita del bagaglio culturale degli studenti attraverso modalità di apprendimento non formali, che stimolino la sperimentazione di soluzioni innovative ed efficaci per accrescere l’attrattività e la qualità dell'istruzione e della formazione, anche come strumento per il contrasto dell’abbandono e incentivo alla prosecuzione di percorsi di formazione utili a migliorare le condizioni di vita dei giovani, anche al di fuori del contesto strettamente famigliare e scolastico – l’iniziativa si svolgerà fuori dalle mura scolastiche, pur mantenendo il rigore di un contesto culturale.

Nell’insieme il progetto si è svolto tra marzo e maggio 2023. L'incontro e il laboratorio hanno avuto la durata di 4 ore, nella stessa giornata, in presenza presso la Biblioteca Casa del Parco, e sono stati caratterizzati come spazio di apprendimento all’interno di una sperimentazione che consentirà di applicare il modello a un delimitato gruppo di studenti, per poi passare a una massima applicazione delle attività, una volta attentamente valutati gli impatti. L’erogazione di 2 ore di incontro e 2 ore di laboratorio si presta all’integrazione nei programmi scolastici senza impattare sui piani didattici e con il giusto tempo per permettere all’iniziativa di essere efficace. Inoltre, questa iniziativa può ben supportare la valorizzazione dell’istituto aderente che può testimoniarla negli open day quale valore aggiunto di un istituto che favorisce la crescita dei propri studenti.

Come per il progetto I Dialoghi con l'Autore, anche il progetto Dal libro allo schermo. Parole in movimento aderisce all’iniziativa “I Ginepri di C1V”, che sostiene l’ambiente con la piantumazione di ginepri, potenti nemici della CO2.

Si ringraziano l’Istituto Livia Bottardi e la Biblioteca Casa del Parco di Roma per aver aderito alla fase pilota del progetto, finanziata con il sostegno della Regione Lazio e del Fondo Sociale Europeo Plus.
Per il video si ringraziano gli studenti e tutti coloro che hanno anche offerto la propria testimonianza sull'iniziativa.

Abilita l'audio per ascoltare il video

SOSTEGNO FINANZIARIO RICEVUTO

Con Determinazione dirigenziale n. G02333 del 22/02/2023 avente ad oggetto: “PR FSE+ 2021/2027 - D.D. n. G08431 del 28/06/2022 - Avviso "Progetto formazione e cultura: valore lettura e produzione letteraria Seconda edizione" - Priorità giovani Ob. Spec.4 f). è stato ammesso a sovvenzione.

Sovvenzione erogata: euro 29.260,00

bottom of page